Aquila reale
Camoscio
Corvo imperiale
Gracchio alpino
Picchio muraiolo
Sordone

Licheni
Papavero retico
Pino mugo
Raponzolo di roccia
Stella alpina

 

Sei qui: Home > Natura > Pareti rocciose > Salici nani

Salici nani (Salix reticulata + Salix retusa)


Foto di F. da Trieste


Veri e propri alberi che possono superare il secolo di vita, ma di rado si elevano oltre una spanna dal suolo, i “salici nani” hanno fatto proprie le strategie di molte piante erbacee delle rupi, che hanno ridotto (e variamente appiattito estendendo in superfici a cuscinetto) le parti emerse per ritrovare o ricreare nei pressi del suolo quel microclima che gli alberi, assenti, non possono più garantire, e potenziato l’apparato radicale per garantirsi l’apporto idrico e l’ancoraggio dove anche il suolo, oltre al clima, è instabile.