Capriolo
Fringuello
Ghiandaia
Orso bruno
Picchio rosso maggiore
Volpe

Acero di monte
Ciliegio selvatico
Digitale gialla piccola
Maggiociondolo
Peonia

 

Sei qui: Home > Natura > Bosco di latifoglie > Faggio

Faggio (Fagus sylvatica)


Foto di F. Rigobello


Il faggio è il componente principale dei boschi di latifoglie e può formare boschi puri o misti con latifoglie o conifere. E’ un grande albero a corteccia chiara e liscia alto fin oltre i 40 metri, con chioma espansa di colore verde chiaro. Le foglie sono facilmente riconoscibili per la caratteristiche peluria sul margine esterno. I frutti, detti faggiole, sono racchiusi in una cupola legnosa ricoperta da aculei che a maturità si apre in 4-5 valve. E’ una pianta di grande importanza forestale per il legno duro e compatto che si piega facilmente a vapore.