Assiolo
Faina
Lucertola muraiola
Succiacapre
Vipera comune

Ciliegio canino
Eliantemo alpino
Pero corvino
Pino silvestre
Roverella

 

Sei qui: Home > Natura > Detriti Rocciosi > Codirosso spazzacamino

Codirosso spazzacamino (Phoenicurus ochruros)


Foto di M. Bedin Arch. MTSN


La coda rossa sempre in movimento e il corpo scuro (nerastro nel maschio e bruno nella femmina) spiegano il nome comune. E’ legato soprattutto agli ambienti rocciosi, le praterie e le mughete ricche di rocce emergenti, dove caccia insetti. Si osserva spesso emettere il proprio richiamo dalla sommità di un masso o dai tetti dei rifugi montani. Abbastanza confidente, soprattutto nelle vicinanze dei rifugi e bivacchi, costruisce il nido nelle cavità delle rocce o in buchi dei muri.