Assiolo
Codirosso spazzacamino
Faina
Lucertola muraiola
Succiacapre

Ciliegio canino
Eliantemo alpino
Pero corvino
Pino silvestre
Roverella

 

Sei qui: Home > Natura > Detriti Rocciosi > Vipera comune

Vipera comune (Vipera aspis)


Foto di B. Maiolini


Frequenta soprattutto gli ambienti di contatto tra prato e bosco, non troppo fitti, le zone rocciose e le aree umide. Abbastanza lenta nei movimenti, caccia all’agguato soprattutto micromammiferi, che uccide con il veleno, ma anche anfibi, rettili e nidiacei di uccelli. Raggiunge i 75 centimetri di lunghezza. Timida e poco irascibile, preferisce scappare e nascondersi, ma se molestata assume la tipica posizione di difesa, con corpo raccolto e testa eretta, e sibila. Morde raramente l’uomo e solo se toccata o calpestata. E’ velenosa.