Fringuello
Ghiandaia
Orso bruno
Picchio rosso maggiore
Volpe

Acero di monte
Ciliegio selvatico
Digitale gialla piccola
Faggio
Maggiociondolo
Peonia

 

Sei qui: Home > Natura > Bosco di latifoglie > Capriolo

Capriolo (Capreolus capreolus)


Foto di R. Maistri Arch. MTSN


Specie molto comune, facilmente osservabile nei boschi e nei prati di fondovalle, esclusi i rilievi più alti. Generalmente si può osservare all’alba e al tramonto nei prati ai limiti del bosco, mentre si ciba di erbe, bacche, germogli e cortecce. I maschi hanno corna ramificate, che vengono perse ogni anno per poi ricrescere ricoperte da un tessuto (il velluto) che serve per nutrire il corno. Solitamente solitari, tendono a formare piccoli gruppi in inverno.